Piano Italia 1 Giga

Il Piano Italia a 1 Giga si inserisce nel Piano Nazionale Ripresa e Resilienza con 49 miliardi di euro dedicati alla transizione digitale da attuare nel periodo 2021-2026.

Il piano finanzia numerosi interventi, tra i quali la realizzazione delle reti a banda ultra larga con 6,7 miliardi di euro.

L’Italia si appresta a diventare un territorio interamente servito da connessioni digitali superveloci, garantendo una connettività a 1 Gigabit al secondo per circa 7 milioni di indirizzi (numeri civici) in tutta Italia e la copertura 5G nelle aree a fallimento di mercato.

 

L’obiettivo del Piano Italia a 1 Giga è fornire connettività ad almeno 1 Gbit/s in download e 200 Mbit/s in upload alle unità immobiliari che, a seguito delle attività di mappatura – eseguite da Infratel Italia nel corso del 2021 – sono risultate non coperte da almeno una rete in grado di fornire in maniera affidabile velocità di connessione in download pari o superiori a 300 Mbit/s. La connessione ad almeno 1 Gbit/s in download e 200 Mbit/s in upload verrà fornita senza limiti al volume di traffico per gli utenti e nel rispetto del principio della neutralità tecnologica.

I civici coinvolti dal bando sono quasi 7 milioni in tutta Italia, suddivisi in 15 aree geografiche, i cosiddetti lotti.

Il raggruppamento temporaneo d’impresa TIM – FiberCop si è aggiudicata 7 lotti pari a circa 2,6 miliardi di euro di impegno di spesa e 1,6 miliardi di contributi

Le Regioni interessate sono Piemonte, Val d’Aosta, Liguria, Abruzzo, Molise, Sardegna, Umbria, Marche, Calabria e Basilicata, più le Province autonome di Trento e Bolzano.

La gara è stata strutturata con un modello cosiddetto “a incentivo”, vale a dire che il contributo pubblico copre fino al 70% delle spese sostenute mentre una quota non inferiore al 30% rimane a carico del beneficiario.

FiberCop e TIM garantiranno a tutti gli Operatori di mercato l’accesso all’ingrosso – cosiddetto wholesale – alle infrastrutture finanziate, sulla base di quanto stabilito dalle linee guida dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) e dal bando di gara.

Di seguito le Offerte di Riferimento (OR) del Beneficiario:

Bando Italia 1 Giga per i Lotti 1, 3, 4, 5, 11, 14, con il Listino e la descrizione dei Servizi approvato da AGCom il 6 aprile 2023

Bando Italia 1 Giga, per il Lotto 15 con il Listino e la descrizione dei Servizi approvato da AGCom il 6 aprile 2023

Bando Italia 1 Giga per i Lotti 1, 3, 4, 5, 11, 14 (allegato 1), con il Listino e la descrizione dei Servizi, sottoposto ad approvazione di AGCom il 15 dicembre 2022

Bando Italia 1 Giga, per il Lotto Unico_P.a. Trento, P.a. Bolzano (allegato 2), con il Listino e la descrizione dei Servizi, sottoposto ad approvazione di AGCom il 15 dicembre 2022

 

Visita il Portale dedicato al Piano Italia 1 Giga.

Ti trovi qui: