Gruppo TIM
Gruppo TIM

News

FiberCop e WirLab firmano l’accordo di co-investimento per accelerare la diffusione della fibra nel Paese

FiberCop WirLab hanno siglato un accordo che consentirà di sviluppare il mercato dell’accesso Fiber-to-the-Home (FTTH) con la partecipazione di WirLab al progetto di co-investimento su rete FiberCop.

In base a tale accordo WirLab utilizzerà la rete di accesso secondaria in fibra ottica fino alle abitazioni di FiberCop per sviluppare il mercato dell’accesso Fiber-to-the-Home (FTTH) su 9 Comuni della Campania: Ischia, Procida, Casamicciola, Forio, Pompei, Scafati, Sant’Antonio Abate, Santa Maria La Carità e Lioni.

L’adesione di WirLab all’offerta di co-investimento rientra nel piano di investimenti di FiberCop che assicurerà la copertura FTTH al 75% delle aree grigie e nere del Paese entro il 2025.

L’intesa raggiunta conferma l’efficacia del modello del co-investimento che consente a tutti gli operatori interessati di partecipare allo sviluppo della fibra ottica in Italia in un quadro di competizione infrastrutturale che accelera il superamento del digital divide su scala nazionale. Inoltre, permette la migrazione delle famiglie e delle imprese verso connessioni ultra-broadband con velocità superiori a 1 Gigabit al secondo.  

WirLab è un’azienda multiutility attiva con servizi Internet, Voce, Luce e Gas. Progettazione, ricerca e formazione sono gli strumenti su cui investiamo al fine di innovare. Oggi l’accesso Fiber-to-Home (FTTH) rappresenta l’innovazione di cui l’Italia in questo momento storico ha bisogno per ripartire. WirLab con l’accordo di co-investimento siglato con FiberCop vuole essere precursore e protagonista di questa rivoluzione digitale.

News correlate

Richiedi informazioni

Se vuoi ricevere maggiori informazioni, compila il form e sarai ricontattato dal nostro team.